Intesa Sanpaolo – Osservatorio giovani

Intesa Sanpaolo – Osservatorio giovani

IL PUNTO DI PARTENZA

Intesa Sanpaolo è la principale banca del Paese.

Ma come è possibile comprendere le esigenze finanziarie dei clienti più giovani, e capire su quali canali e con quali linguaggi un grande istituto di credito può comunicare con loro?

SOLUZIONE

Quorum è incaricata da Intesa Sanpaolo di svolgere un monitoraggio qualitativo della fascia fra i 16 e i 30 anni, attraverso la tecnica del focus group: tre diversi focus, svolti a Bologna, consentono di interagire in modo approfondito con tre sotto-segmenti (studenti di scuola superiore, studenti universitari, giovani lavoratori) e restituire al cliente informazioni preziose sulla relazione che hanno con la banca.

RISULTATO

Il monitoraggio qualitativo, insieme a indagini quantitative svolte da altri istituti, ha permesso di approfondire elementi come le aspettative sul futuro e i bisogni di vita dei giovani, ma anche gli orientamenti e le parole-chiave associate al mondo bancario in generale e a Intesa Sanpaolo, le modalità di relazione con la banca, e i canali e i linguaggi con i quali l’azienda può raggiungere i “Millennials”.

IL RUOLO DI QUORUM

Quorum ha curato la progettazione, la moderazione e l’analisi dei tre focus group.

  • Client Intesa Sanpaolo
  • Date 1 febbraio 2016
  • Tags Focus group